Acts of Tragedy “Left With Nothing” (2016 – Memorial Records)

Acts of Tragedy “Left With Nothing” (2016 – Memorial Records)
Gli Acts Of Tragedy arrivano da Cagliari e sinceramente con questo “Left With Nothing” vanno oltre le mie più rosee aspettative. Quando nella propria bio si vanno a citare due generi da sempre poco “affini” come post-hardcore e math si sa, il dubbio sulla buona riuscita di un lavoro è più che lecito. Ma mai come in questo caso, ogni minimo tentennamento viene spazzato via da subito attraverso una grande astuzia, vale a dire il saper inglobare i due generi sopra citati in un universo sonoro ben più ampio, che va dallo stoner al groove metal andando persino a toccare scenari tipicamente tribali. Insomma qualcosa di davvero molto, molto vario all’ascolto. E forse proprio per questo motivo non è affatto strano che i due singoli “The Man Of The Crowd Pt.1” e “Under The Stone” mostrino due volti ma la stessa anima: nel primo si punta dritti sulla ferocia del math, nel secondo invece più ossigeno al songwriting e maggior libertà in fatto di tonalità vocali. Un lavoro sul quale troviamo poi Jay Maas (per chi non lo conoscesse membro fondatore dei Defeater nonché produttore della stessa band e dei Bane, giusto per citare un nome), capace di dare una quadratura a una band dalle mille risorse e in costante crescita. A mettere la ciliegina sulla torta ci ha pensato infine l’artwork, davvero accattivante! Insomma applausi a scena aperta ragazzi!
Alessandro Brambilla
Vote: 8.5/10

Acts of Tragedy
Memorial Records