Attitude “Hard rock saloon” (2014 -Self released-)


Attitude “Hard rock saloon” (2014 -Self released-)

Dal 2010 a oggi gli Attitude ne hanno fatta di strada, partendo da un EP grezzo e per certi versi immaturo quale “Sex attitude & Rock’n’roll” e arrivando oggi ad “Hard rock saloon”. Il loro è un progetto incentrato sull’hard-rock nudo e crudo, incontaminato e che soprattutto riesca a far smuovere le persone all’ascolto. Un’impresa riuscita con estrema facilità in questo secondo disco ufficiale, grazie all’assistenza di Vex dei Cry Excess in sede di produzione e a un lotto di brani dinamico e ben interpretati. Questi ragazzi hanno fame e voglia di emergere e probabilmente al tempo stesso sono consapevoli del fatto che questo potrebbe rappresentare l’ultimo treno per quel salto di notorietà tanto atteso. “Hard rock saloon” è un concentrato di ciò che andava per la maggiore negli anni ’80, un sound ruvido imbastardito dal punk-rock e tanta irriverenza che rendono il tutto ancor più accattivante. Il fatto di proporsi in madrelingua potrebbe rappresentare il solo neo dell’intero lavoro (d’altra parte si sa, il rock’n’roll è un genere che tira soprattutto al di fuori dei nostri confini), ma poco importa, meglio essere preparati su cose che si conoscono alla perfezione piuttosto che lanciarsi nel vuoto senza precauzioni. Un buon lavoro insomma, solido, veloce e chiassoso quanto basta a far venir voglia di un buon bicchiere di whiskey e tanta musica live.

Alessandro Brambilla

Attitude

Image converted using ifftoany