Drawing Memories “Portraits” (2016 – This Is Core Records)

Drawing Memories “Portraits” (2016 – This Is Core Records)
Metti di avere a che fare con una band che mescola nel proprio sound screamo, metalcore e post-hardcore. Il risultato finale probabilmente si avvicinerebbe a quanto fatto dai piemontesi Drawing Memories in “Portraits”. Un assalto frontale in piena regola quello del combo, che oltre a vantare un sound super moderno ha dalla sua anche una produzione dei suoni semplicemente bomba. E’ proprio la loro intraprendenza musicale a renderli papabili al tipico ascoltatore abituato a produzioni metalcore new-school, perché ci troviamo di fronte a brani che non hanno i breakdown al centro del proprio universo ma bensì parti di chitarra tutt’altro che scontate. L’interpretazione delle parti vocali mi ricorda moltissimo gli Hopes Die Last del periodo Still Life Records, ossia con lo screamo posto in primo piano con parti melodiche a sostegno. Un mix ben congeniato merito soprattutto del buon lavoro svolto in sede di produzione. “Portraits” è sicuramente un buon EP in chiave discografica, talmente ricco di particolari da essere tutt’altro che semplice da proporre in sede live, o perlomeno questa è l’idea che mi sono fatto ascoltandolo.
Alessandro Brambilla
Vote: 7/10

Drawing Memories
This Is Core Records

drawing_memories_portraits_artwork_2016