Il Vile “La tragedia del mediocre” (2014 -S/R-)

Il Vile “La tragedia del mediocre” (2014 -S/R-)
Spirito DIY quello de Il Vile, stoner rock band di Verbania che in “La tragedia del mediocre” riportano in auge la sacra fiamma dello stoner rock. Stiamo parlando di una band composta da rocker vecchia scuola, gente abituata a calcare palchi più che a rinchiudersi in uno studio di registrazione e la cosa si nota anche su disco. Il sound è ruvido, sporco e veloce al punto giusto, cosa che non permette all’ascoltatore di avere le idee confuse in merito al tipo di musica proposto da questo combo. Il loro modo di interpretare il genere è tradizionale, alternando cavalcate a momenti più soft dove a venir fuori è la calda timbrica del cantante, decisamente southern nel modo di interpretare i brani. A tratti si potrebbe parlare quasi di desert rock come di psichedelia talmente questi Il Vile osano, portando alla mente soprattutto i primi Fu Manchu, quelli irriverenti e senza alcuna remora. Trattandosi di un mini è difficile dare un giudizio esaustivo al tutto, di sicuro ci troviamo di fronte a un lavoro che piacerà parecchio a chi segue con amore questo tipo di musica e, credetemi, questo è già motivo d’orgoglio per dei ragazzacci come questi.
Alessandro Brambilla
Vote: 7/10

Il Vile

il_vile_la_tragedia_del_mediocre_2014