No Frontiers “Moving Forward” (2016 – This Is Core/Red Music)


No Frontiers “Moving Forward” (2016 – This Is Core/Red Music)

I lombardi No Frontiers potremmo considerarli come dei portabandiera della scena pop-punk-rock tricolore, essendo attivi da ben sedici anni. Una lunga carriera fatta di dischi ed esibizioni live, come vuole la tradizione e oggi, finalmente di un nuovo lavoro intitolato “Moving Forward”. Che non siano più dei ragazzini alle prese con le turbe esistenziali è ovvio, al punto che oggi potremmo parlare di loro come di una onestissima alternative band, capace di smuovere le anime turbolente degli ascoltatori più giovani e di ammaliare chi invece è alla ricerca di brani costruiti ad hoc ricchi di melodia. Questo lavoro è praticamente entrambe le facce della medaglia: da una parte troviamo un lotto di brani che dal vivo otterranno ampi consensi, dove velocità e riff heavy oriented ricordano da vicino le tipiche produzioni hardcore melodiche di casa Fat Wreck, e dall’altra una band che sa avvicinarsi a quanto fatto da gente come Vanilla Sky e Forty Winks nella loro epoca più pop. Nessuna pecca evidente all’orizzonte, forse il solo esperimento in madrelingua posto – non a caso – nella parte finale del disco, troppo forzato e fuori luogo rispetto all’andamento della tracklist fin lì più che buono. Se amate le sonorità alternative e volete testare un volto “nuovo” che nuovo non è made in Italy, eccovi serviti!
Alessandro Brambilla
Vote: 7/10

No Frontiers
This Is Core

no_frontiers_moving_forward_artwork