TheBuckle “TheBuckle” (2015 – This Is Core Music)

TheBuckle “TheBuckle” (2015 – This Is Core Music)
Che mi crediate o meno, questi TheBuckle ci sanno davvero fare. Hanno prodotto un disco che sinceramente stento a credere sia stato composto da soli due elementi, talmente suona grezzo e corposo all’ascolto. Un album che se ne fotte bellamente di mode, vizi e virtù del panorama musicale odierno, pensa solo a pestare duro e a risultare fuori corso. Un disco che farebbe da perfetta colonna sonora ai classici B-movie americani anni ’70 o a qualche pellicola di Tarantino: rozzo, martellante e musicalmente sporco, anzi sporchissimo. Chitarre nervose e dai suoni prettamente heavy vanno a fondersi a meraviglia con una sezione ritmica che non fa altro che aumentare a dismisura il tasso bellico dei Nostri. Undici brani registrati di getto (da come girano direi in presa diretta), senza l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia e amenità simili: il sacro verbo del rock’n’roll fondamentalmente ha sempre voluto questo no?! Ascoltare questi TheBuckle è un tuffo nel periodo 60s/70s statunitense per quel che riguarda lo stile e nella scena heavy anni 80’ per quel che concerne il percorso sonoro. Un mix di elementi che – uniti a una voce decisamente rabbiosa – rende questo progetto qualcosa di dinamitardo e unico di questi tempi. Non ci credete?! Dategli una chance!
Alessandro Brambilla
Vote: 8/10

TheBuckle
This Is Core Music

thebuckle_artwork_cover_2015